IL POJO

VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI D.O.C. CLASSICO SUPERIORE

Il Pojo deriva dalla parola poggio pronunciata con le nostre cadenze dialettali. E’ il nostro prodotto “selezione”, frutto della scelta dei grappoli e del terroir all’interno della particella di vigneto di contrada Salmagina.

VITIGNO: Verdicchio.
SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Guyot.
VARIETA': R2 e valorizzazioni vecchi cloni di Staffolo.
DATA IMPIANTO: 1991
TIPO DI TERRENO: Calcareo, sabbioso, argilloso.
ESPOSIZIONE VIGNETI: Sud-Ovest.
RESA IN VIGNA: 1-1,5 Kg/pianta.
MODALITÀ DI RACCOLTA: Manuale a cassette, con selezione delle uve in vigna e raccolta mattinale.
VINIFICAZIONE: Pressatura soffice, decantazione statica del mosto fiore a freddo e fermentazione a temperatura controllata con lieviti selezionati. Successivo affinamento sulle fecce di fermentazione.
GRADO ALCOLICO: 14% vol.
ABBINAMENTI: Piatti di pesce saporiti, primi piatti sapidi, carni bianche tradizionali, formaggi freschi.
Temperatura di Servizio: 12-14 °C.
DEGUSTAZIONI:
Colore:
Giallo paglierino con riflessi verdognoli, una densità ottica più accentuata.
Naso: Il vino si mostra subito con note floreali (bianchi e gialli): fiori di acacia, di mandorla e di varie composite. Queste sensazioni sono unite da un piacevole aroma sapido e leggermente speziato, ciò che dona ancora complessità ed equilibrio.
Bocca: Un buon attacco morbido senza zuccheri, con una componente acidica che riempe la bocca, equilibrata da una certa grassezza. In via retronasale ritroviamo note speziate e floreali che persistono a lungo.

FINOCCHI VITICOLTORI


via Donatori del Sangue, 6
60039 - Staffolo (An) Italy

Tel. +39 0731 779573
Fax. +39 0731 779573
Copyright © 2017 Azienda Finocchi Società Semplice Agricola di Finocchi Marco & C. - P.Iva: 00769340423. All right reserved | Project by Life Color
Cookie Policy Privacy

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.